Archivi tag: igiene personale

Cattiva sudorazione?

Purtroppo è un problema che affligge molte persone.

E’ molto imbarazzante essere nel bel mezzo di una riunione e sentirsi addosso un cattivo odore per un’eccessiva sudorazione.

Ci piacerebbe uscire la mattina ed essere freschi per tutto la giornata, ma questo non sempre è possibile, soprattutto con i primi caldi e magari perché ci si veste troppo.

In effetti è difficile azzeccare l’abbigliamento, non si sa bene cosa indossare.

Ci sono poi periodi della nostra vita nei quali questo fenomeno si può maggiormente accentuare, pensiamo ad esempio al periodo dell’adolescenza, o a quello della menopausa.

Qui la causa sarà sicuramente di natura ormonale.

Anche una cattiva alimentazione può essere all’origine di questo problema, o ancora l’uso di prodotti troppo aggressivi per la nostra pelle.

La bella notizia è che si può ovviare a questo problema con un metodo che ho testato personalmente.

Ascoltami bene: questi i miei tre suggerimenti per te!

Il primo è quello di lavarti bene le ascelle rigorosamente con acqua calda.

Il secondo è asciugarti molto, molto bene.

Il terzo: devi usare il deodorante giusto, e per giusto intendo che abbia le giuste caratteristiche che sono:

  • Rispettare il PH della tua pelle,
  • Essere delicato,
  • Senza sali d’alluminio
  • Privo di alcol
  • Non deve lasciare aloni sui vestiti

Perché tutto ciò funzioni, è molto importante che non sia mai alternato con altri deodoranti, perché perderebbe la sua efficacia.

Le ultime due caratteristiche che deve avere?

  • Deve durare tanto
  • Deve avere un buon rapporto qualità/prezzo  

Sono qui per dirti che esiste davvero un deodorante con tutte queste caratteristiche.

Ti lascio qui sotto il link che ti permette di entrare in possesso di quello che per me è il deodorante ideale, del quale anche tu non potrai più farne a meno.

https://shop.foreverliving.it/aloe-ever-shield-deodorant-A93.html

Oggi con l’arrivo dei primi caldi, mi sembrava una buona idea parlarti di questo argomento e darti questi miei suggerimenti.

 Naturalmente sempre parlando di benessere tutto al naturale e biologico.

Se hai trovato utile questo articolo ti chiedo gentilmente di condividerlo.

Spero di esserti stata d’aiuto 🙂

Migliorare la qualità dell’aria interna della nostra casa.

Hai mai pensato a quante attività domestiche possono peggiorare la qualità dell’aria della tua casa?

Oggi volevo parlarti proprio di come puoi migliorare la qualità dell’aria interna della tua abitazione, partendo dall’elenco di quali sono queste attività:

cucinare, pulire casa, lavare i piatti, lavare i panni con la lavatrice, stirare.

Attività di igiene personale e quelle per il relax, il fai da te con svariati hobby, la cura delle piante e non per ultimo la cura dei nostri tanto amati animali da compagnia.

Tutte queste attività sono destinate a peggiorare drasticamente la qualità dell’aria interna della nostra home sweet home.

Perchè?

Molto è derivato dall’uso eccessivo di prodotti detergenti, disincrostanti, disinfettanti, deodoranti, cere, prodotti lucidanti per metalli e conservanti per mobili, insetticidi e molti altri, tutti con sostanze chimiche nocive alla salute.

Quando laviamo i panni, la produzione di vapore acque associato a polveri come detersivi e ammorbidenti profumati, l’uso di smacchiatori, apprettanti, antitarme e altro, sono tutte sostanze che diciamocelo francamente, bene non ci fanno!

L’uso intensivo di caldaie, i prodotti per l’igiene personale: lacche, schiume, profumi.

Per svolgere i nostri hobby, l’uso di polveri, vernici, smalti, colle, sigillanti.

Per curare le nostre piante: concimi, lucidanti, antiparassitari.

Per i nostri amici animali: collari antipulci, farmaci in polvere, spray lucidanti per il pelo, deodoranti.

Come vedi sono tante le cose che possono contribuire a peggiorare la qualità dell’aria all’interno della nostra casa.

La bella notizia è che esiste una prevenzione e che possiamo fare tanto per porvi rimedio.

Cominciamo col sostituire tutto ciò che possiamo con prodotti ecologici, naturali e biologici.

Già con questa mossa ci ritroveremo ad avere un netto miglioramento della situazione.

Se poi anzichè utilizzare tanti prodotti, ne utilizzeremo uno che li raggruppa tutti, faremo pure del bene al pianeta terra.

Esistono infatti prodotti che da soli fanno il lavoro di tanti.

Un prodotto che da solo ti pulisce dal pavimento, a tutte le superfici lavabili, compresi i vetri e si può utilizzare come detersivo per la lavatrice.

Ci troveremo ad avere un solo flacone anzichè 10!

Mi sembra un atteggiamento molto intelligente, avremo l’aria della nostra casa più sana quindi miglioreremo la nostra salute, salvaguarderemo il pianeta terra e perchè no, anche il nostro portafoglio.

Un’altro modo per disinfettare e purificare gli ambienti, è l’utilizzo di oli essenziali, come ad esempio quello al limone, naturalmente anche in questo caso deve essere rigorosamente biologico.

Anche alcune tipologie di piante aiutano in questo senso.

Ricapitolando i modi per effettuare un miglioramento dell’aria interna della tua casa ci sono, basta solo passare all’azione 🙂