Archivi tag: controllo

Soffrire di Ortoressia.

Conosci il disturbo dell’Ortoressia?

Oggi ho letto un’articolo che parla di un disturbo che si chiama Ortoressia.

Il nome deriva dal greco orthos-corretto e orexis-appetito.

Mi ha molto incuriosito, si tratterebbe di una vera e propria ossessione per un’alimentazione sana ed equilibrata. Sicuramente in questi ultimi anni sono esplose delle mode che hanno influenzato lo stile di vita, (un esempio ne è la “gluten free”). Regimi alimentari che escludono completamente alcuni alimenti, per la loro pericolosità sulla salute.

In questo disturbo se per l’anoressia e la bulimia il punto fondamentale è la quantità, nell’Ortoressia il focus diventa la qualità. Quando tutto ciò prende la forma di una vera e propria ossessione, ecco che la persona si ritrova anche a isolarsi dal resto della società, perchè non vengono più tollerati i regimi altrui.

Ne deriva un comportamento quasi nevrotico della persona, che vuole controllare costantemente le regole da seguire, senza mai permettersi uno sgarro ogni tanto.

Come sempre la via migliore sarebbe quella di mezzo, ok prendersi cura dell’alimentazione, mangiare sano, biologico e avere un buon stile di vita, ma quando diventa un ossessione e un voler controllare tutto con comportamenti maniacali, si entra nella sfera del patologico.

Sembra che più di tre milioni di italiani soffrano di disturbi alimentari, questo il dato diffuso dal ministero della Salute, circa il 15% soffrirebbe di questo disturbo.

Quindi ricapitolando questo tipo di ossessione porta la persona ad eliminare completamente dei gruppi di cibi che sono essenziali per una dieta equilibrata, mettendo in pericolo la salute della persona stessa.

Esiste un test che rivela se si soffre di questo disturbo, si chiama test di Bratman, un dietologo americano.

Lo puoi trovare su http://www.greenme.it  e lo puoi fare, io per fortuna non ne soffro 🙂

 

Dalla parte del medico.

aloe2


Data la mia passione per la fitoterapia mi sono letta con molto interesse il libro del dott. Luca Cangian: “La Vera Aloe il segreto del benessere”

essendo lui medico, radiologo e oncologo, la sua visione di medicina integrata è molto interessante.

Questa medicina permette di prevenire e aiutare tante patologie, utilizzando principi attivi che derivano da piante medicinali, prima fra tutte l’Aloe Vera.

Il primo utilizzo che il dottore ha fatto con l’Aloe è stato quello per uso topico con il gel, per preparare le pazienti operate al seno, che dovevano effettuare la radioterapia.

Questo ha permesso al dottore di riscontrare grandi benefici sulla prevenzione di dermatiti da raggi.

Per poi proseguire il suo utilizzo come antinfiammatorio e immunostimolante.

Altri studi hanno riscontrato miglioramenti sul controllo della glicemia in pazienti diabetici.

Sino ad arrivare a comprendere le proprietà farmacologiche dell’Aloe.

Consiglio la lettura a chiunque voglia approfondire le sue conoscenze su questa pianta dalle molteplici virtù.